Per un'esperienza migliore su FeelMemory, abilita javascript nel tuo browser.
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)

A.I.M.A. (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer) Milano Onlus nasce nel maggio 2000 per iniziativa di familiari di malati di Alzheimer e di volontari. Opera sul territorio di Milano e provincia.
 
MISSIONE
La missione di AIMA Milano Onlus consistenell’aiutare i familiari dei malati di Alzheimer con informazioni, orientamento e sostegno durante il percorso di cura.
Inoltre, a partire dall'incontro quotidiano con le famiglie, AIMA Milano Onlus dà voce alle esigenze di cura e mette a disposizione delle istituzioni  esperienze e competenze con l'obbiettivo di dare un contributo al miglioramento della rete dei servizi.
 
I SERVIZI PER I FAMILIARI E I MALATI DI ALZHEIMER
 
Attualmente A.I.M.A. Milano Onlus eroga un sistema di servizi gratuiti rivolto ai familiari dei malati di Alzheimer e altro tipo di demenza:
• Accoglienza telefonica, con informazione e orientamento (362 famiglie nel 2013),
• counselling di orientamento, educazione alla cura e sostegno psicologico (263 colloqui)
• gruppi di automutuo aiuto (16 familiari nel 2013),
• “Alzheimer Cafè” (18 famiglie nel 2013),
• laboratorio di formazione “Conversando d'Alzheimer” (circa 244 partecipanti),
• diffusione di una cultura vicina ai malati e alle loro famiglie
• consulenza legale e sui servizi.
 
LA CORNICE, CULTURALE ED ETICA, DI AIMA MILANO ONLUS E DEI SUOI SERVIZI
 
Negli anni di attività AIMA Milano Onlus ha costruito un approccio di relazione al malato e ai suoi familiari molto aperto, empatico e paritario. La possibilità concreta d’ incontro con le famiglie – negli anni ormai qualche migliaia - ha permesso agli operatori e ai volontari dell'associazione di imparare a riconoscere le competenze e le capacità di adattamento che le famiglie sono in grado di mettere in campo. Questo permette uno scambio e un confronto che in ogni servizio risulta arricchente per entrambi gli attori, operatore e/o volontario e familiari e/o malato.
Caposaldo etico di ogni attività è la costruzione di un clima non giudicante e di accettazione di ciò che il familiare porta, con la consapevolezza che quanto messo in campo da quel nucleo familiare sia quanto di meglio possibile sia riuscito ad attuare. E' attraverso il confronto, in contesto individuale o di gruppo, che si offre la possibilità di acquisire nuovi punti di vista e sperimentare nuove strategie.

< >
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)
A.I.M.A Milano Onlus (Associazione Italiana Malattia Alzheimer)

Progetti speciali